La Memoria nei Cassetti. Perugia 1944/1970

Aggiungi questo evento alla lista degli eventi a cui vuoi partecipare

Aggiungi questo evento alla lista degli eventi a cui hai partecipato

Aggiungi questo evento alla tua Event List

Mostra fotografica frutto di una raccolta di immagini promossa nei mesi scorsi dal Comune di Perugia - Assessorato alla Cultura e alle Politiche Sociali - alla quale hanno partecipato numerosi cittadini, ma anche Enti, Istituzioni e attività commerciali. Si tratta per la maggior parte di materiale inedito,

3bc8898dContenuto di 45d69f2a UmbriaEventi.com 90a8df77

attraverso cui sarà possibile leggere la storia della città dalla Liberazione (1944) alla nascita della Regione (1970). La mostra, curata da Alberto Mori in collaborazione con Luigi Petruzzellis, nasce con l'esplicito obiettivo di creare e valorizzare un vero e proprio patrimonio "sommerso", poiché gli scatti che la compongono, in molti casi, escono dalla sfera strettamente privata e personale, per divenire memoria collettiva e condivisa.

b455b029Contenuto di 8c0c3084 UmbriaEventi.com a3e8dad5

Orari di apertura: tutti i giorni (chiuso il 25 dicembre e il 1 gennaio) dal lunedì a venerdì 10.00/13.00 - 15.00/18.00;

65ccf2beContenuto di 2bc40497 UmbriaEventi.com adbf05b1

sabato e domenica 10.30/13.00 - 15.00/19.00.

bd242da0Contenuto di 043dc8fd UmbriaEventi.com 753adef6

Ingresso al museo: Intero € 5,00 Ridotto A € 3,00 - oltre i 65 anni , gruppi di minimo 15 persone, Possessori "Perugia Carta Giovani":Ridotto B € 2,00 - da 7 a 14 anni, scolaresche;

78006457Contenuto di fc0c6360 UmbriaEventi.com a7b53fa6

Gratuito - da O a 6 anni, disabili + accompagnatori responsabili, possessori Card Perugia Città Museo.

7d59ac5fContenuto di a05bb77d UmbriaEventi.com 9fa86504

Sei l'organizzatore
e vuoi aggiungere info?

Ti potrebbero interessare anche...

Chiudi
Svuota
Cerca

Vuoi sapere dove mangiare le PIETANZE che ti piacciono di più?
Dove suona la tua BAND PREFERITA?
O consultare l'ARCHIVIO STORICO?

Scopri come attivare la
RICERCA AVANZATA
e l'ARCHIVIO STORICO
Gentile utente, ti comunichiamo che questo sito usa cookie di terze parti e di profilazione. Proseguendo la navigazione o chiudendo questo banner, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più o per modificare le preferenze sui cookie, ti invitiamo a prendere visione della Privacy & Cookie Policy