Teatro Caporali - Santa LibertÓ

15
visualizzazioni
dal 01/01/2017
Teatro Umbria
Sabato 17/03/2018
Panicale (PG)
Apri su mobile
Il 21 gennaio 1961, il gruppo Directorio Revolucionario Ibérico de Liberación sequestrò il transatlantico portoghese Santa Maria che faceva rotta tra Caracas e Lisbona. Durante il suo periplo la nave fu ribattezzata Santa Liberdade. L’equipaggio era composto da marinai e da ufficiali galiziani e portoghesi. In Spagna, in quell’epoca, c’era ancora Franco e in Portogallo Salazar. I passeggeri si unirono ai sequestratori così come fece l’equipaggio. Ci sono immagini di questa storia che ci mostrano un’atmosfera tranquilla, quasi di festa. Chi sono i passeggeri del Santa Maria nell’avventura teatrale? Il pubblico stesso. Nasce la necessità di unire i due mondi: quello di dentro (la nave, il teatro) e quello di fuori (la realtà). Una finestra aperta da cui passano immagini di repertorio: noi stiamo vivendo un’avventura, un’utopia, loro, fuori, la Storia che tenta disperatamente di comprenderci.
cc1acfcf Contenuto di a98ca951 UmbriaEventi a19aa184E finita l’avventura usciremo tutti dalla nave o dal teatro?
6096ab60 Contenuto di d9521c74 UmbriaEventi 3b696408
b3a43d12 Contenuto di 6aef5ff1 UmbriaEventi 81b99751
05911e8b Contenuto di f1f083ea UmbriaEventi cf7f2cf2uno spettacolo di e con Fabio Mangolini e Roberto Manuzzi 
e82a52ae Contenuto di dee241a4 UmbriaEventi a1aaf818musiche Roberto Manuzzi 
416a6c6e Contenuto di 6a077420 UmbriaEventi ef8638c4
a3906fc4 Contenuto di dea0bac4 UmbriaEventi 44743452una produzione Cornucopia Performing Arts Lab 572bd0d4 Contenuto di 26e0991f UmbriaEventi f2622923

Da Visitare

Agriturismi nei Dintorni