Corsa alla Spada e Palio

da Sabato 14/05/2022 a Domenica 22/05/2022
La Corsa alla Spada di Camerino, alla 41ª edizione, è una antica tradizione rinascimentale legata alla festa del patrono San Venanzio martire.
884abeafContenuto di 75c5c919 UmbriaEventi.com f99faa6aAlla competizione, secondo alcuni strumenti notarili risalenti al 1220 l’unica che si svolgeva a piedi, prendono parte i terzieri in cui è suddivisa la città (Muralto, Di Mezzo e Sossanta) con 10 atleti ciascuno che, correndo una distanza di circa 1.300 metri che si snoda fuori dalle mura della città, si contendono la spada, simbolo per eccellenza della cavalleria e dei grandi capitani di ventura come i Da Varano, attribuita al vincitore, e il Palio di velluto rosso, assegnato invece alla squadra più forte. “Tre terzieri, una città. Tre spiriti, una festa. Tutti legati da una forte rivalità, eppure l'uno non avrebbe senso senza l'altro” in questa frase si riassume lo spirito della competizione.
0ba2af63Contenuto di aa3a715d UmbriaEventi.com a99aa18d
44d96bf6Contenuto di 4a8122d8 UmbriaEventi.com deb40513Nel pomeriggio della corsa si snoda fuori della mura della città il fastoso corteo del Palio, composto da oltre 500 figuranti tra sbandieratori, cavalli e cavalieri, il Duca e la Duchessa con scorta di armigeri, balestrieri ed arcieri, dame e musici… tutto al ritmo dei Tamburini e colorato dai Popolani. La sera della vigilia della festa del Patrono, separati cortei, in sfarzosi costumi d'epoca, al lume delle torce, con vessilli, chiarine e tamburi, attraverso le vie della città giungono alla Basilica di San Venanzio ove ha luogo la cerimonia dell'Offerta dei Ceri. Seguono nella piazza antistante la lettura del bando della Corsa alla Spada e Palio e l'accensione del Focaraccio, tra squilli di trombe e rullo di tamburi.
1cecb7ecContenuto di 002151e6 UmbriaEventi.com fab137b2
e618b0a3Contenuto di b567facb UmbriaEventi.com d554232fIn epoca rinascimentale seguivano quattro giochi: una corsa a cavallo che ancora oggi si chiama “Le Mosse”, la Corsa alla Spada, una gara a cavallo ed in ultimo una manifestazione riservata alla nobiltà locale che dava pubblica dimostrazione della propria abilità con le armi. I giochi hanno subito un’interruzione da dopo l’unità d’Italia fino al 1982, anno in cui viene proposta la rievocazione storica che conduce all'Offerta dei Ceri e alla Corsa alla Spada; da quell’anno la città, nel mese di maggio, inizia un viaggio a ritroso nel tempo in un susseguirsi di riti e cerimonie, dall’offerta dei ceri all’accensione del grande focaraccio propiziatorio, dalla corsa alla spada al palio degli arcieri, dagli spettacoli di musica antica all’apertura delle taverne negli angoli più suggestivi della città e poi convegni, mostre, degustazioni, animazioni per bambini...
24d6ff27Contenuto di 19bcde6d UmbriaEventi.com 6212ff7b
551a8681Contenuto di dcf5f639 UmbriaEventi.com d908c33fSono per il territorio di Camerino giorni magici, ricchi di grande fervore, densi di appuntamenti ed animazione e per questo la città ogni anno è presa d’assalto dai turisti.d728d2ffContenuto di 584c44c6 UmbriaEventi.com c6ea862a
Chiudi
Svuota
Cerca
Gentile utente, ti comunichiamo che questo sito usa cookie di terze parti e di profilazione. Proseguendo la navigazione o chiudendo questo banner, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più o per modificare le preferenze sui cookie, ti invitiamo a prendere visione della Privacy & Cookie Policy