Paula Morelenbaum - Visioninmusica

Giovedì 05/05/2022
Paula Morelenbaum è oggi una delle cantanti brasiliane universalmente più note e affermate: nella sua carriera da solista si è dedicata principalmente alla musica di Jobim e di Vinícius de Moraes - i padri della bossa nova - oltre che al repertorio della canzone brasiliana degli anni Quaranta e Cinquanta. Notevole a questo proposito è l'album Agua (2011) inciso insieme al pianista e compositore brasiliano João Donato.
8660412fContenuto di 57c4521c UmbriaEventi.com be4b2920Paula Morelenbaum (nata Regina Paula Martins a Rio de Janeiro) è moglie del celebre violoncellista Jaques Morelenbaum, col quale ha fatto parte, dal 1984 al 1994, di Nova Banda, storico gruppo di Antonio Carlos Jobim, un altro mito della musica brasiliana. Sempre insieme al marito ha dato inoltre vita a un trio con Ryūichi Sakamoto, considerato un pioniere della fusione tra la musica etnica orientale e le sonorità elettroniche occidentali. Quest’ultima collaborazione ha contribuito in maniera significativa alla fama internazionale di Paula Morelenbaum.
9b329868Contenuto di 262bfaad UmbriaEventi.com 4fe1d354
6da2a817Contenuto di b611fe4e UmbriaEventi.com 29fff351FRANCESCO MORETTINI “SENSOFONIA”
ff39a920Contenuto di 75bb85f9 UmbriaEventi.com 677a3588FRANCESCO MORETTINI pianoforte
fe661952Contenuto di 5c3c3744 UmbriaEventi.com 66a6796dHARUMI OTA violino
cdee1d34Contenuto di 19b86cb4 UmbriaEventi.com 2fb5ce86CATHERINE DANIELA BRUNI violoncello
ffd3f427Contenuto di 9be51753 UmbriaEventi.com 13a6a4b0
be857590Contenuto di 3308dbe9 UmbriaEventi.com 8adaee03Sensofonia è un progetto musicale originale, esclusivamente strumentale. Tutto nasce dall’idea suggestiva e visionaria di Francesco Morettini, dai suoi approfonditi studi musicali e dalla sua esperienza, frutto di numerose collaborazioni con grandi artisti italiani e internazionali. Sensofonia indaga e dimostra, anche con confronti diretti con il pubblico, quanto la musica agisca profondamente sulle nostre emozioni e percezioni. Dopo un lungo lavoro di ricerca e introspezione, l’autore ha minuziosamente composto e arrangiato questo concerto per pianoforte, violino e violoncello, senza alcuna aggiunta tecnologica o effettistica.c63b49eeContenuto di 9422ad09 UmbriaEventi.com 182c965a
Chiudi
Svuota
Cerca