Inquadra il QR Code con l'apposita APP

Apri da mobile

Raggiungi facilmente la località con il navigatore
chiudi
Chiudi

Festa di S. Pancrazio 2017

777
visualizzazioni
dal 01/01/2018
Sagre e Feste Paesane Umbria
da Venerdì 11/05/2018 a Domenica 13/05/2018
da Venerdì 18/05/2018 a Domenica 20/05/2018
Calvi dell'Umbria (TR)

Stando alle fonti storiche, la Festa di S. Pancrazio si svolge tutti gli anni, dall'11 al 14 maggio, ininterrottamente dal XIII secolo.
9cc902cc Contenuto di b241f9cb UmbriaEventi f3fb6273Il Santo, martirizzato all’età di 14 anni, è rappresentato dai quattro Signorini (bambini vestiti da soldato romano) che lo impersonano; vi sono poi i Gonfalonieri che sorreggono gli Stendardi, grossi drappi di seta su cui è dipinta l’immagine del Santo.
fd381b9d Contenuto di e50b931f UmbriaEventi 2b8e06fdIn origine vi era un unico stendardo rosso. Successivamente ne fu concesso un altro di colore bianco agli abitanti della Costa, fuggiti dai castelli di Striano ed Altaino e che si erano stabiliti nella periferia del paese e, con il tempo, sono aumentati a quattro, a rappresentare  le varie parrocchie in cui era diviso il centro storico del paese.
0186a6f0 Contenuto di 14b3e8dd UmbriaEventi 6d7fbc73
c76e49ac Contenuto di dc45c437 UmbriaEventi bcfe4e42Quando le parrocchie sono state unificate in quella di S. Maria Assunta e S. Valentino, gli Stendardi sono rimasti ad identificare le quattro Contrade, i quattro rioni in cui è diviso l’intero territorio comunale.

67c09b88 Contenuto di e89ec005 UmbriaEventi 56b60601Oltre a quello religioso, la Festa aveva anche un significato politico ed economico: essa, infatti, celebra ancora il possesso da parte della Comunità Calvese della cima del Monte Rosaro, ora Monte San Pancrazio, conteso con il vicino castello di Poggio di Mezzo, oggi Poggio di Otricoli. Le lotte fra i due castelli cessarono soltanto nel 1456, con un arbitrato nel quale furono tracciati i confini territoriali tra i due castelli: da allora ogni anno il 12 maggio, per rammentare l’accordo preso, si svolge una simbolica “revisione dei confini” tra i rappresentanti dei Comuni di Calvi ed Otricoli alla presenza dei rappresentanti degli altri Comuni confinanti sulla montagna, Configni, Lugnola e Stroncone.

c176ad05 Contenuto di 13c36f61 UmbriaEventi 522ddb5d