Figuratevi - Cenerentola in Bianco e Nero

Terminato
Giovedì 13/07/2023
Cenerentola è certamente una delle storie più conosciute e raccontate al mondo. Le più fortunate e conosciute versioni sono quelle che ci sono arrivate da Charles Perrault (1697) e dai Fratelli Grimm (1822), scritture per molti versi simili ma con importanti differenze, soprattutto nel finale. La nostra visitazione prende spunto proprio da queste incredibili e diverse maniere di far concludere la vicenda, da una parte Perrault, che perdona le malefatte della matrigna e delle sue figlie e che vede addirittura Cenerentola accoglierle nel Palazzo dove era andata in sposa con il Principe, idea ripresa poi da Walt Disney nel suo celeberrimo film d'animazione (versione bianca).
86a26bedContenuto di fe97bb8e UmbriaEventi.com 30d0599a
a5578bc8Contenuto di daacddda UmbriaEventi.com ba1ba16bDall'altra la “zampata” dei Fratelli Grimm, che invece puniscono severamente le sorellastre, facendole accecare da due colombi nel giorno delle nozze di Cenerentola (versione nera). Lo spettacolo racconta fedelmente la vicenda, attraversando i momenti più cari e noti al pubblico di ogni età, ci sarà in scena Cenerentola in carne ed ossa, col suo vestito sporco di cenere e con quello sfavillante con cui si presenta alla festa, ci sarà il Principe, la scarpetta abbandonata e tutto il resto. Non mancheranno, come tradizione della compagnia, pupazzi animati, situazioni divertenti e coinvolgimento diretto del pubblico, anzi, sarà proprio quest'ultimo a decidere quale dei due finali è più gradito, lo farà con una regolare votazione, alzando il foglio che gli verrà consegnato all'ingresso, nella parte bianca o in quella nera.
72d0a1a0Contenuto di 6994919c UmbriaEventi.com a808a60c
76286660Contenuto di ecef2c2e UmbriaEventi.com 22d85363Quella di Cenerentola è storia di mondi magici, di straordinari rapporti con la natura e gli animali, ma è anche storia di una profonda ingiustizia, di riscatto, di prepotenze sconfitte, del bene che trionfa sul male. Tutti, chi prima e chi dopo, abbiamo subito nella nostra vita dei torti, si comincia già a scuola con il triste fenomeno del bullismo, e tutti abbiamo sognato di avere giustizia, questo ci permette un'immediata identificazione con le vicende di Cenerentola, siamo dalla sua parte sin dall'inizio, lo siamo stati per secoli e continueremo ad esserlo ancora.
77c94129Contenuto di f78be2ca UmbriaEventi.com c550e77b
b0d681eaContenuto di d925c31e UmbriaEventi.com 7a76e7c3Compagnia Proscenio Teatro
4f95e6fbContenuto di 1768190b UmbriaEventi.com 50c870ccteatro d'attore, pupazzi e figure animate, canto dal vivo, interazione con il pubblico
b9e19c11Contenuto di 99a221aa UmbriaEventi.com 3a95178betà consigliata: dai 4 anni 

1f675794Contenuto di cec1574a UmbriaEventi.com 2f163a07
b0ce0bedContenuto di 7fd5c096 UmbriaEventi.com 6564a044con Mirco Abbruzzetti, Simona Ripari
4c8fd7d3Contenuto di 4b914610 UmbriaEventi.com 84e24ed6musiche originali di Marco Pierini e Giuseppe Franchellucci
13998d8fContenuto di c933feca UmbriaEventi.com eb058096costumi di Valentina Ardelli
620932b9Contenuto di 7634c92a UmbriaEventi.com e9926826scene di Giacomo Pompei
e15d1b0eContenuto di c4efb41a UmbriaEventi.com 4772b900luci di Simone Agostini
52aaf9f8Contenuto di ec71057b UmbriaEventi.com 19e8c62btesto e regia di Marco Renzi
46e3a2e5Contenuto di 93378e86 UmbriaEventi.com 661dc07a
Chiudi
Svuota
Cerca