Inquadra il QR Code con l'apposita APP

Apri da mobile

Raggiungi facilmente la località con il navigatore
Chiudi

Presepe nel Pozzo 2019 - 2020

1723
visualizzazioni
dal 01/01/2020
Natale in Umbria
da Lunedì 23/12/2019 a Domenica 12/01/2020
Orvieto (TR)
31ª edizione del Presepe nel Pozzo, il presepio-evento sotterraneo del Pozzo della Cava di Orvieto, nel cuore più antico del quartiere medievale, un presepe unico per tema e location, e per questo uno dei presepi più originali e suggestivi d’Italia, con un allestimento che ogni anno presenta un filo conduttore diverso, che unisce ricerca storica di usi, costumi alle leggende e alle tradizioni sul Natale, mescolando testi sacri e miti.
5a58493f Contenuto di fa8ddfd7 UmbriaEventi 7240f7fc
96e891f9 Contenuto di 34d725de UmbriaEventi 9d498ce5Molti sono i punti di forza di questo inusuale presepio ipogeo, primo fra tutti l’ambientazione nella grande grotta di origine etrusca del Pozzo della Cava: una suggestiva cavità alta ben 14 metri, in cui il visitatore si muove lungo un percorso elicoidale entrando dal basso e uscendo dall’alto, partecipe della scena e osservatore della Natività da più punti di vista. Vi si giunge dopo aver percorso le altre stanze del complesso archeologico del pozzo dove, tra ritrovamenti etruschi, medievali e rinascimentali, trovano posto dei diorami a grandezza naturale e delle installazioni che introducono il tema del presepio.
bf00fd18 Contenuto di 1c4b257c UmbriaEventi 7b5bdd76
ca94ca09 Contenuto di 568812ba UmbriaEventi 306a187eCon l'allestimento di quest'anno, prosegue  il ciclo dei “testimoni” inaugurato quattro anni fa e caratterizzato da alcuni personaggi secondari che raccontano il primo Natale dal loro insolito punto di vista.
3b20b4d5 Contenuto di 934f09ad UmbriaEventi b320d808
ebb2df15 Contenuto di 0d64ace8 UmbriaEventi 27f73e24Quest’anno il Presepe avrà per titolo «LO STRUMENTO»  il narratore d’eccezione sarà Giuda Iscariota, che racconterà la sua versione dei fatti, iniziando dalla sua notte di Natale ed accompagnandoci lungo le grotte del Pozzo della Cava, ricche di ritrovamenti archeologici etruschi, medievali e rinascimentali. Sarà lui a raccontarci del suo rapporto speciale con il Maestro, fino all’ultima grande grotta del complesso dove finalmente si potrà assistere al Natale di Gesù, in cui la figura di Maria sarà protagonista di un singolare accostamento con la madre di Giuda.
467f8e89 Contenuto di 20b52144 UmbriaEventi 994769e1
87eae2be Contenuto di a1f5c490 UmbriaEventi fe1fc3a9Non potranno mancare, naturalmente, i personaggi meccanici a grandezza naturale, eseguiti da professionisti degli effetti speciali teatrali e cinematografici, che hanno reso famoso l’evento natalizio, soprattutto dopo l’introduzione degli animatroni realizzati appositamente dall’artista marchigiano degli effetti speciali e dei parchi a tema Andrea Giomaro.
83b25c24 Contenuto di cdaa22cb UmbriaEventi 620470fc
672439c9 Contenuto di 25cd5272 UmbriaEventi 37d25d94Ogni anno il presepio-evento di Orvieto affronta, con allestimenti sempre nuovi e suggestivi effetti scenici, tematiche differenti, spaziando dai Vangeli apocrifi ai miti ebraici precristiani, senza trascurare le tradizioni e una precisa ricostruzione storica di usi e costumi della Palestina del primo secolo. Il visitatore si trova fisicamente dentro la scena, accanto ai personaggi, sia nell’itinerario dei sotterranei con le scene introduttive, sia nell’ultima grotta etrusca, dove, attraverso un percorso a spirale dal basso in alto, può ammirare la scena conclusiva del Presepio.
45b17a85 Contenuto di c627513f UmbriaEventi a7890504
07fc7a3c Contenuto di 47969080 UmbriaEventi 5c5fb32c
96f026ae Contenuto di 66f84216 UmbriaEventi 1c91f059Pozzo della Cava
5597b21c Contenuto di 70ee44a3 UmbriaEventi 85c729dfIl complesso ipogeo del Pozzo della Cava, che ospita l’evento sin dalla sua prima edizione, è stato riportato alle luce tra il 1984 e il 2003 e reso fruibile soltanto con l’impegno della famiglia che ne è proprietaria, senza alcun contributo pubblico. Il grande pozzo, che dà il nome alla struttura, è profondo 36 metri e fu fatto scavare da papa Clemente VII sfruttando un preesistente pozzetto etrusco ancora ben visibile.
f6da551a Contenuto di df2b1634 UmbriaEventi 2d5a51a7
c4db035b Contenuto di bf12ccb6 UmbriaEventi e8bb5f70I nove sotterranei che ne costituiscono il percorso di visita ospitano diversi ritrovamenti archeologici, come resti di tombe, cunicoli e una cisterna di epoca etrusca; una cantina e alcuni “pozzi-butto” del periodo medievale. Molto interessanti anche i locali adoperati nel Medioevo e nel Rinascimento per produrre ceramica: sono state ritrovate due fornaci per la cottura dei manufatti, alcuni utensili e numerosi scarti di lavorazione in terracotta e maiolica, gettati perché presentavano dei difetti di forma o di decorazione.
69c5c8ef Contenuto di e767e15a UmbriaEventi e0771f1c
28e665ff Contenuto di 7bd30547 UmbriaEventi f96fea83La particolare cura dell’allestimento permetterà di poter ammirare agevolmente i ritrovamenti archeologici anche durante lo svolgimento del presepio.
c566b4a9 Contenuto di db291c01 UmbriaEventi 6fbfa3b0
823d04d0 Contenuto di 9c9a0a26 UmbriaEventi ec7b75cd
e6004339 Contenuto di 41ceff7d UmbriaEventi dce33df9LO STRVMENTO con mostra sulle monete del tempo di Gesù
847e7f2f Contenuto di d3790f80 UmbriaEventi 9f58e434Per tutta la durata dell’evento sarà visitabile anche una mostra sulle monete del tempo di Cristo, le stesse con cui fu pagato Giuda, grazie alla collaborazione con una nota casa editrice ed uno stimato collezionista orvietano.
467ddec9 Contenuto di 425b26e5 UmbriaEventi e3f25807  98c9a3de Contenuto di 32ff287d UmbriaEventi d6c4f3a2
Left
Right