Pierluigi Calignano - Non dire, Non Aggiungere

Pierluigi Calignano - Non dire, Non Aggiungere
da Sabato 21/02/2015 a Domenica 26/04/2015
Trevi (PG)
Sabato 21 febbraio
2e295606Contenuto di 255fb717 UmbriaEventi.com f9562500
64b5ec16Contenuto di 0cd83362 UmbriaEventi.com acba167dalle ore 19:00 prende il via la programmazione 2015 del Centro per l'Arte Contemporanea “Palazzo Lucarini Contemporary” con una grande mostra dedicata a Pierluigi Calignano. Il noto artista salentino, in questa occasione, presenterà i risultati della sua ricerca più recente. Partendo da un'approfondita riflessione sul rapporto esistente tra spazio e forma artistica, Calignano propone un'installazione che si articola senza soluzione di continuità nelle sale di Palazzo Lucarini.
0cfacbabContenuto di ded61368 UmbriaEventi.com bcad0ff7
7e516becContenuto di 53dc0565 UmbriaEventi.com c5b43c00Qui, soprattutto, entrano in gioco la luce e i tracciati architettonici dell'edificio. Una serie di suggestioni che Calignano trasforma in un linguaggio plastico che mette in discussione le tradizionali categorie dimensionali. Fogli di carta, piegati e colorati, che annullano la dinamica pieno/vuoto. Strutture lignee che valgono come segni. Fasci luminosi che si fanno scultura. Calignano porta a Palazzo Lucarini la sua lunga esperienza nordamericana. La sua capacità di legare il contesto spaziale e il manufatto artistico, infatti, gli ha permesso di operare con originalità negli spazi pubblici. A Trevi trasforma Palazzo Lucarini in soggetto attivo della mostra e non semplice contenitore delle opere. Organismo mutevole, che cambia parallelamente alla trasformazione dei lavori di Calignano. Opere progettate per accogliere l'imprevisto, la contingenza, l'errore, primarie materie dell'umanità. In occasione dell'inaugurazione sarà presentato un omonimo volume, edito per i tipi Era Nuova, che raccoglie una serie di appunti fotografici propedeutici alla realizzazione delle opere. Un susseguirsi di suggestioni visive che descrivono - più che i lavori presentati - la loro genesi.
995c693fContenuto di bba1bddc UmbriaEventi.com c3a93f53
3bbca62fContenuto di 87a73d70 UmbriaEventi.com fc355cceINFO
90937acbContenuto di 6e27cac0 UmbriaEventi.com 47c0573bTitolo:
Pierluigi Calignano. Non dire, non aggiungere Genere: arte contemporanea. Mostra personale
d093d010Contenuto di 8fe08f68 UmbriaEventi.com 7dccd0b5Autore: Pierluigi Calignano
278e13e3Contenuto di 41d27a5b UmbriaEventi.com 83fdfb87A cura di: Maurizio Coccia;
58e69bf9Contenuto di 80aec04c UmbriaEventi.com c0ed54ddApparati didattici di: Mara Predicatori
5dad1f98Contenuto di ac70295b UmbriaEventi.com 13308b5bSede: Centro per l'Arte Contemporanea “Palazzo Lucarini Contemporary”.
c60b9a54Contenuto di dd5a41af UmbriaEventi.com fdb3c928Organizzazione e logistica: Associazione Culturale “Palazzo Lucarini Contemporary” (Presidente Franco Belli);
89f73e55Contenuto di 54ba7bc9 UmbriaEventi.com b89bc646Ente patrocinatore: Comune di Trevi (Sindaco Bernardino Sperandio)
7c158675Contenuto di d3edd4ee UmbriaEventi.com 16a7b6d2Inaugurazione: sabato 21 febbraio, ore 19:00;
bc2927d2Contenuto di 2b90d5e5 UmbriaEventi.com 47cefeb2Date: fino 26 aprile 2015.
d5eb1577Contenuto di dc18622c UmbriaEventi.com 5961738a
90cfb11fContenuto di 4e70ef8b UmbriaEventi.com a7dbadedDal giovedì alla domenica dalle ore 15:30 alle 18:30.
cbeefacfContenuto di 4339c28e UmbriaEventi.com 6cb9251d
85d35fd7Contenuto di 522924d1 UmbriaEventi.com fa376ba1Su prenotazione per visite fuori orario.
90809999Contenuto di c136c373 UmbriaEventi.com acccf2b7
777ad008Contenuto di 38b2ef27 UmbriaEventi.com 3e878f52Ingresso gratuito.
021831b2Contenuto di e249ad81 UmbriaEventi.com 8000d317
078b906aContenuto di 19e626f3 UmbriaEventi.com 2de6b97cUfficio Stampa: info@officinedellumbria.it |0742 381021;
c2a66956Contenuto di ff853c1c UmbriaEventi.com 9bc72a1dCon il sostegno di: Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno
e6ab7446Contenuto di 6b65c237 UmbriaEventi.com aa0f99b8
c1cfd577Contenuto di 74bf4e06 UmbriaEventi.com b3183279Assistenti dell'artista: Serena Dominici e Valentina Pinti Profilo dell'artista Pierluigi Calignano (Gallipoli, Lecce, 1971) vive a Gallipoli. Insegna Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Sassari.
ce0edd16Contenuto di d141abe2 UmbriaEventi.com 6971f096
868438caContenuto di 7334e54b UmbriaEventi.com 12c7ae34Principali mostre personali: Click together LWZ Projekte, Vienna (AT), 2013; Il secondo cielo, O', Milano, 2013; Salinger si legge a gennaio, MARS, Milano, 2010; La superficie di uno specchio d'acqua, MAGA - Museo Arte Gallarate, Gallarate (VA), 2010; L-Ray, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano, 2007; Verde a pois, Centre Culturel Français de Milan, Milano, 2005. Principali mostre collettive: Performing Structures, Wäscherei Kunstverein Zürich (CH), 2012; Fuori Uso in Opera, Cantiere Caldora Opera, Pescara, 2012; La scultura italiana del XXI secolo, Fondazione Arnaldo Pomodoro, Milano, 2010; Quali cose siamo, III Triennale Design Museum, Triennale di Milano, Milano, 2010; Soft Cell. Dinamiche nello spazio in Italia, Galleria Comunale d'Arte Contemporanea, Monfalcone 2007; Fatto in Svezia, Museo Röda Sten, Göteborg, 2007; La giovine Italia, Pinacoteca Nazionale, Bologna, 2005; La Scultura Italiana del XX Secolo, Fondazione Arnaldo Pomodoro, Milano, 2005; Tirana Biannale 2, (AL), 2003. Principali residenze e workshop: I-Park Residency Program, I-Park Foundation, East Haddam, Connecticut (USA), 2012; Madeinfilandia 2011, Madeinfilandia, Pieve a Presciano (Arezzo), 2011; Art Omi, International Artist's Residency, Omi International Arts Center, Ghent, NY (USA), 2008; International Studio and Curatorial Program (ISCP), New York, NY (USA), 2007; Corso Superiore di Arti Visive, Fondazione Antonio Ratti, Visiting Professor Joseph Kosuth, Como, 1995.3f9d2230Contenuto di d03decdf UmbriaEventi.com 190bf518

Sei l'organizzatore
e vuoi aggiungere info?

Ti potrebbero interessare anche...

Chiudi
Svuota
Cerca
Gentile utente, ti comunichiamo che questo sito usa cookie di terze parti e di profilazione. Proseguendo la navigazione o chiudendo questo banner, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più o per modificare le preferenze sui cookie, ti invitiamo a prendere visione della Privacy & Cookie Policy