Palio della Balestra 2018 rievocazione storica a Sansepolcro | UmbriaEventi
Inquadra il QR Code con l'apposita APP

Apri da mobile

Raggiungi facilmente la località con il navigatore
chiudi
Chiudi

Palio della Balestra 2018

698
visualizzazioni
dal 01/01/2018
Rievocazioni Storiche
da Venerdì 31/08/2018 a Sabato 01/09/2018
da Martedì 04/09/2018 a Mercoledì 05/09/2018
Domenica 09/09/2018
Sansepolcro (AR)
Il Palio della Balestra di Sansepolcro è una coinvolgente rievocazione storica che si svolge nella città di Piero della Francesca. 
55d903ab Contenuto di b81305cc UmbriaEventi 85ebecf3
1eb12d3a Contenuto di ef93f0a3 UmbriaEventi 60c4d19fNel Medioevo e nel primo Rinascimento in molte città italiane si svolgevano gare di tiro con la balestra grossa per incoraggiare l'addestramento al tiro da parte di compagnie formate da liberi cittadini; in questo modo si poteva disporre di una riserva militare che poteva costantemente difendere la città.
9407eca2 Contenuto di 9dc1f5b9 UmbriaEventi e9ea532e
1759f07b Contenuto di 778748ad UmbriaEventi 3005968bDa documenti storici risulta che la competizione di tiro con la balestra fra Sansepolcro e Gubbio risale al 1594, anche se fonti storiche attendibili affermano che la disputa è addirittura precedente a tale data; da allora, il Palio della Balestra si svolge la seconda domenica di settembre di ogni anno nell'affascinante scenario della Piazza Torre di Berta, racchiusa tra palazzi rinascimentali.
55f0e979 Contenuto di c30e47c4 UmbriaEventi 59ccde24
3c6032eb Contenuto di 1441d247 UmbriaEventi 8359fee7Secondo gli antichi costumi, l'araldo legge al mattino il bando di sfida ai rivali eugubini; nel pomeriggio, dopo la benedizione delle armi, i balestrieri delle due città entrano in piazza annunciati dal rullo dei tamburi e dal suono delle chiarine, mentre gli sbandieratori lanciano in aria le Bandiere con i colori degli antichi quartieri.
6bbe5030 Contenuto di 847e00d7 UmbriaEventi 58f1797a
db73d400 Contenuto di 1f3a9dcc UmbriaEventi 3d04a6d6I tiratori delle due città si alternano sui banchi di tiro con i loro costumi rinascimentali e nel silenzio rotto solo dai colpi secchi delle frecce che si conficcano nel corniolo (bersaglio di forma tronco-conica posto a 36 metri di distanza), la piazza rivive la magia delle antiche giostre. 7e1a74c9 Contenuto di 7efb5ca4 UmbriaEventi a050c547