Cantamaggio Ficullese

Martedì 30/04/2019

Il Canto del Maggio è sostanzialmente un rito pagano (ed anche un po' godereccio) le cui origini si perdono nella notte dei tempi e che inneggia all'arrivo della bella stagione.
e5dd940dContenuto di 939db6e6 UmbriaEventi.com adde6195
7b347f1eContenuto di 1a1a691f UmbriaEventi.com 87181c9fFino a qualche decennio fa, all'imbrunire dell'ultimo giorno di Aprile, squadre di contadini partivano cantando per un lungo giro nelle campagne, allora densamente abitate, che si concludeva all'alba; tutte le famiglie visitate offrivano ai cantori pane, cacio, uova e, soprattutto, vino in abbondanza.
aeff95a0Contenuto di 537bf61a UmbriaEventi.com d30fb5a8
64197a0fContenuto di 94da6fad UmbriaEventi.com 87bc0fcaMa cosa canta il Maggio? Canta la gioia per l'arrivo dell'estate, canta la fecondità della terra e degli animali, canta l'amore, ma non solo: esorcizza il male, scaccia la tristezza, invita a mangiare e bere a sazietà, trasmette inequivocabile un messaggio di vitalità e di speranza in un domani migliore. Oggi il canto del Maggio si svolge per lo più all'interno delle mura castellane, con soste lungo le vie e le piazze del paese, a bere vino, a ridere e a mangiare cacio con le fave e dolci.
814e0813Contenuto di c0c084d4 UmbriaEventi.com c3fbd194
99715411Contenuto di 52b5227f UmbriaEventi.com 61bf9d5a 

9953d04dContenuto di 192365b3 UmbriaEventi.com c53228bd
Chiudi
Svuota
Cerca
Gentile utente, ti comunichiamo che questo sito usa cookie di terze parti e di profilazione. Proseguendo la navigazione o chiudendo questo banner, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più o per modificare le preferenze sui cookie, ti invitiamo a prendere visione della Privacy & Cookie Policy