Giorno della Memoria a Bastia Umbra

Bastia Umbra (PG)

Come ogni anno, il 27 gennaio si celebra il Giorno della Memoria, dedicato al ricordo delle vittime della Shoah e del Nazifascismo. Come disposto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, anche a Bastia Umbra sarà esposta a mezz'asta la bandiera nazionale ed europea sugli edifici pubblici, in segno di memore omaggio alle vittime dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

23578678Contenuto di 0b5eef05 UmbriaEventi.com 327dc8de

Alle ore 21.00 andrà in scena, presso il Cinema Teatro Esperia, l'evento ad ingresso libero “… quel che resta del giorno…”, organizzato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Bastia Umbra. Sul palco si alterneranno letture di poesie a cura dell'Accademia degli Sbalzati di Antonino Marziano ed esibizioni canore del Coro Aurora diretto da Stefania Piccardi.

493a731fContenuto di 31278e4a UmbriaEventi.com ed0eca7d

Gli avvenimenti dell'olocausto saranno ricordati con l'aiuto delle testimonianze provenienti da uno di quei ghetti dove in migliaia furono reclusi, in attesa di ulteriori deportazioni. Il ghetto è quello di Terezìn, in Boemia, a circa 40 Km da Praga, dove furono deportati migliaia di bambini e ragazzi. Alla conclusione del conflitto, sembrerebbe che degli oltre 15mila giovani solamente 150 riuscirono a salvare la propria vita. I ragazzi di Terezìn hanno lasciato testimonianza scritta in splendide poesie e brani di prosa, assieme a disegni esplicativi della loro condizione di vita.

e1b82f85Contenuto di 3b22d508 UmbriaEventi.com a99ba98e

Sul palco sarà letta una selezione di queste poesie, concreta testimonianza dell'innocenza stessa delle vittime. Una rievocazione profonda di ciò che fu questa tragedia umana, ma la più tenera e dolce che si possa offrire.

0c360aebContenuto di 1cffeac9 UmbriaEventi.com 75c3bf19

“Celebrazioni come questa – sottolinea l'Assessore alla Cultura Fabrizia Renzini – sono fondamentali affinché il tempo non cancelli fatti e atrocità simili e, soprattutto, sollecitino anno dopo anno una riflessione attenta su quanto accaduto”.

a5cd55fbContenuto di 4753e7fd UmbriaEventi.com 3066e313

Sei l'organizzatore
e vuoi aggiungere il programma e altre info?

Ti potrebbero interessare anche...

Chiudi
Svuota
Cerca