Tiferno Comics Rende Omaggio a Raffaello

Terminato
da Sabato 26/09/2020 a Domenica 11/10/2020
Oltre all’arte di Simone Bianchi che continua a riscuotere enorme successo da parte del pubblico di tutta Italia, Tiferno Comics si prepara a celebrare anche i 500 anni dalla morte del Maestro dell’arte rinascimentale, Raffaello Sanzio, e lo farà in grande stile dedicandogli una mostra che avrà come cornice la splendida Sala del Camino di Palazzo Vitelli a Sant’Egidio (già location della mostra principale “Simone Bianchi – Amazing Talent”).
db00354dContenuto di 40a246d4 UmbriaEventi.com fed977aa
273f7fbbContenuto di 5cb8c59a UmbriaEventi.com 117199f0Dal 26 settembre all’11 ottobre la sala, sita al pianterreno del palazzo, ospiterà infatti la collaterale dell’artista tifernate Alessandro Bacchetta dal titolo “Raffaello. Da Roma a Città di Castello. Dalla morte all’adolescenza”, organizzata in collaborazione con la casa editrice “Kleiner Flug” di Firenze.
68adba41Contenuto di 4309aeba UmbriaEventi.com 7a24150c
5658c99cContenuto di 0f8f73a1 UmbriaEventi.com 966852a4La mostra, con oltre 30 tavole esposte, seguirà l’impostazione e il percorso dell’esposizione più importante dell’anno dedicata al Maestro, la mostra “Raffaello 1520-1483”, allestita alle Scuderie del Quirinale a Roma.
ff6f25efContenuto di 53b09af8 UmbriaEventi.com 30ab9f48Sarà dunque un percorso a ritroso nella vita di Raffaello, dalla sua morte fino alla giovinezza a Città di Castello, luogo in cui si trasferì nel 1499 quando aveva appena 16 anni e dove allestì una bottega con gli ex aiutanti del padre, morto sei anni prima.
e159372cContenuto di 0922dad7 UmbriaEventi.com 99c4bc91Visto il contesto, sarà proprio il periodo della giovinezza di Raffaello a costituire il cuore dell’esposizione tifernate, perché è qui che l’artista ha lasciato molto più di un’eco straordinaria…
8af0b501Contenuto di f2a2a7e7 UmbriaEventi.com 8526f951
f6f9ce00Contenuto di 1a85b0bb UmbriaEventi.com 3fc0bd14Le tavole originali esposte sono il sunto di quelle create da Alessandro Bacchetta per la graphic novel dal titolo “Raffaello”, pubblicata nel 2015 dalla casa editrice Kleiner Flug che, per l’occasione sarà acquistabile presso il bookshop di Tiferno Comics.
70044dcbContenuto di 01d875c3 UmbriaEventi.com 4e9799dd
9b0b8343Contenuto di 4ca2b3a2 UmbriaEventi.com 64a9e0b2La storia raccontata da Bacchetta inizia nel momento in cui la vita dell’artista urbinate volge al termine, dopo un’improvvisa malattia attribuita dal Vasari ai suoi “eccessi amorosi”. La notizia della sua morte raggiunge tutta l’Italia e, in particolare, tre personaggi. 
ef3bc752Contenuto di 1161ac06 UmbriaEventi.com afc20a42La prima di questi (che apre il racconto a Città di Castello), è una sua ex amante che aveva posato per lui nei panni della Madonna: Sara. Bella e bionda negli anni si è rifatta una vita, ma ricorda ancora quel giovane proveniente dalla corte di Urbino che l’aveva sedotta con i suoi modi posati e soavi, oltre che con il suo straordinario talento per la pittura. 
46c8436dContenuto di adc79e2c UmbriaEventi.com d0ab59aaIl secondo è Michelangelo Buonarroti, acerrimo rivale di Raffaello, al quale si opponeva con il suo carattere iracondo e superbo. 
e0d5bd45Contenuto di 8a6fcb3c UmbriaEventi.com 0358cab4Infine, Margherita la Fornarina, l’ultima modella e amante del Sanzio. Turbata dalla notizia della sua morte, la florida fanciulla trasteverina decide di chiudersi in un lutto silenzioso, ricordando tra sé le ultime ore trascorse insieme al suo amore. 
e8028a20Contenuto di d8b06a7c UmbriaEventi.com 03c2dc66
71b4e3f7Contenuto di 5d1e10ac UmbriaEventi.com cb2b15aaGrazie a questi racconti, la graphic novel di Alessandro Bacchetta si presenta come un vero e proprio omaggio e un delicato tentativo di far conoscere alcuni tratti della personalità dell’artista; ciò che traspare dal fumetto è il suo carattere dolce ed enigmatico e il modo in cui tutta la sua vita sia stata un tributo all’arte e alla bellezza, compreso il suo amore per le donne. 
758696ccContenuto di e9ae34d4 UmbriaEventi.com 2bc5907dIl Raffaello di Bacchetta è fedele alla descrizione del Vasari, che lo racconta come un essere più vicino a Dio che all’Uomo. L’autore traduce questa vocazione, mostrandola però dal punto di vista degli esseri umani e in particolare delle donne. Chi lo amava con il corpo e con il cuore soffriva del suo sguardo puntato alla bellezza e mai, realmente, alla persona.
aa5c5682Contenuto di e6b3c22a UmbriaEventi.com 50bfefcc
1281d664Contenuto di f57fc474 UmbriaEventi.com c09fa7f5Per 3 week-end consecutivi, Tiferno Comics attende dunque i visitatori per un doppio viaggio nella splendida arte del fumetto.77989f9fContenuto di 5728b7a3 UmbriaEventi.com 3c17b131
Chiudi
Svuota
Cerca