Figuratevi Festival - Il Brutto Anatroccolo

Terminato
Giovedì 13/06/2024
Tieffeu propone in grandi dimensioni un libro per l’infanzia, che riprende la migliore tradizione propria dei grandi illustratori.
1c9568c2Contenuto di 9049f5bc UmbriaEventi.com 2887f59c
9f98c5c4Contenuto di 7a9a824a UmbriaEventi.com 375d944eAttraverso la pittura a tratti realistica a tratti fantastica, vengono così rappresentati i luoghi della storia, in un libro aperto, che via via sfogliato diventa un pop up tridimensionale.
15030f59Contenuto di 178c4b6a UmbriaEventi.com b6d7cc1dAll’interno delle pagine agiscono le figure realizzate attraverso una tecnica innovativa che prevede delle soluzioni meccaniche molto avanzate, in modo da consentire alle figure stesse dei movimenti quasi realistici. Le figure facilmente identificabili sul piano stilistico, perché fanno parte della tradizione consolidata di Tieffeu, costituiscono l’elemento distintivo di questo allestimento teatrale.
4fef463bContenuto di 9157fb01 UmbriaEventi.com 957f6012
6a4017cfContenuto di 43b93ca4 UmbriaEventi.com 8c12ea82Ada Mirabassi riesce da anni a realizzare marionette e pupazzi con uno stile inconfondibile, restituendo agli occhi del bambino, la realtà in una forma accattivante e riconoscibile, anche per l’uso sapiente dell gommapiuma e del cromatismo, che rende le figure molto comunicative.
64d3dbccContenuto di f4e9ae70 UmbriaEventi.com 69f7701d
0b6d0847Contenuto di 48a1bb58 UmbriaEventi.com 5483e857La storia nota a tutti scritta dal grande Andersen, è stata rivisitata da Mario Mirabassi autore del testo e regista.
78a47497Contenuto di b552bcbd UmbriaEventi.com 4e7433e4L’intenzione di Mirabassi è di cogliere gli aspetti più significativi e moderni di questa storia, che mettono in evidenza la diversità come pregio, più che come difetto; infatti il Brutto Anatroccolo non rinasce a nuova vita diventando un cigno ma è semplicemente un cigno fin dalla nascita e il suo essere diverso in un contesto di simili sarà oggetto di esperienze difficili, che hanno come punto di riferimento il bisogno di socialità  e di appartenenza. Anche quando diventerà un cigno farà comunque parte di questo mondo tra la fattoria e lo stagno, di cui fanno parte in maniera armoniosa anche i diversi esseri viventi (animali). Nelle intenzioni dell’autore si rappresenta un mondo che può essere anche riconoscibile nelle relazioni umane e vuole essere un contributo alla soluzione dei problemi drammatici di questo tempo, quali il razzismo, la discriminazione ecc.
0a6d7701Contenuto di 4d45cd29 UmbriaEventi.com 5e2cb162
73a2c614Contenuto di 6b35d59b UmbriaEventi.com 535b4556
0a99f4efContenuto di 1cb4bcdf UmbriaEventi.com 0dc9e6a8Compagnia TIEFFEU
88749a51Contenuto di 0f745522 UmbriaEventi.com 1571b079Spettacolo per attori e figure
127e124cContenuto di 4cf2ab91 UmbriaEventi.com cd1ff1d3di: Mario Mirabassi
981218aeContenuto di 76f1f8d1 UmbriaEventi.com dd31596bcon: Giancarlo Vulpes
6d5a6fe6Contenuto di 4ec8c775 UmbriaEventi.com 0c276871Figure: Ada Mirabassi
5e869354Contenuto di 5ad0f263 UmbriaEventi.com 158daf52
Chiudi
Svuota
Cerca