Umbria Jazz 2017

40481
visualizzazioni
dal 01/01/2017
Manifestazioni e Festival
da Venerdì 07/07/2017 a Domenica 16/07/2017
Perugia (PG)
Apri su mobile
La città di Perugia è sempre bella, ma senza ombra di dubbio il periodo più straordinario per viverla è l'estate durante Umbria Jazz.
3c4b16c4 Contenuto di ad414ab8 UmbriaEventi 35c3279eAd ogni angolo, luci, colori, musica...
ecef884e Contenuto di 7b6ffc74 UmbriaEventi c9b9c24b
101ddbc2 Contenuto di 00c5677b UmbriaEventi f24760e2Umbria Jazz 17 (Perugia, 7 - 16 luglio) coniuga in un cartellone ricco e prestigioso conferme e novità.
5274bbc4 Contenuto di ba14ce6b UmbriaEventi 981a5e93
47fee1f3 Contenuto di 87922c43 UmbriaEventi 453adf19 
db98fe6b Contenuto di f04c18c2 UmbriaEventi a97c683b
PROGRAMMA AREANA SANTA GIULIANA
41653d06 Contenuto di 30d19a11 UmbriaEventi 1e40f951
PROGRAMMA AREANA SANTA GIULIANA
3a84b2cc Contenuto di 77f62c9e UmbriaEventi 0cf060a4
5e30e9b4 Contenuto di 981d24f6 UmbriaEventi 06a26d02 bd65cefc Contenuto di a3e2c8d0 UmbriaEventi 6b9d5ba9
Venerdì 7 Luglio
Ore 21:00 KRAFTWERK 3D CONCERT

Dopo i fortunatissimi tour mondiali dei concerti in 3D, i pionieri dell'Elektro, Kraftwerk, saranno per l'unica data estiva italiana a Umbria Jazz - Perugia, 7 Luglio.
Mettendo insieme musica e performing art, i concerti in 3 D di Kraftwerk sono un vero Gesamtkunstwerk - espressione artistica totale.  

Il progetto multimediale Kraftwerk parti' nel 1970 da Ralf Hütter e Florian Schneider, che nel loro Kling Klang Studio in Düsseldorf crearono e produssero tutti gli album di Kraftwerk, che dalla metà dei 70 si guadagnò un riconoscimento internazionale per i rivoluzionari paesaggi sonori elettronici e la sperimentazione musicale con la robotica e altre innovazioni tecnologiche. Con la propria visione del futuro Kraftwerk ha creato la colonna sonora dell'era digitale del XXI secolo.
Le loro composizioni, che fanno uso di tecniche innovative, voci sintetizzate e ritmi computerizzati, hanno avuto una grandissima influenza su molti generi: Electro, Hip hop, Techno, SynthPop. Nelle performance dal vivo Kraftwerk - Ralf Hütter, Henning Schmitz, Fritz Hilpert, Falk Grieffenhagen – illustra la propria visione dei contributi dell'uomo e della macchina.
d2307120 Contenuto di be3899ee UmbriaEventi 28345cc8
56684beb Contenuto di 25ec41d5 UmbriaEventi 475a57f0 a9b4afc5 Contenuto di 4142a350 UmbriaEventi a8022f4e
Sabato 8 Luglio
Ore 21:00 JAMIE CULLUM opening act LETTUCE

Con i suoi dieci milioni di dischi venduti, un Grammy, due Golden Globe e numerosi altri premi e nomination, Jamie Cullum è il jazzman britannico più popolare di sempre. In realtà questa etichetta va stretta a Cullum, che partendo dal jazz (Twentysomething è stato il disco che lo ha imposto all'attenzione del grande pubblico) e grazie ad un talento molto eclettico ha poi ampliato i suoi orizzonti musicali spaziando tra soul, hip hop, rock e pop. Jamie Cullum canta, suona pianoforte, chitarra, batteria e scrive canzoni in cui riesce a mescolare le molteplici influenze che hanno segnato la sua formazione di ragazzo dell'Essex innamorato di ogni buona musica
033e712b Contenuto di 1569ed29 UmbriaEventi 37b4c09a
2dc2c2fe Contenuto di 875b5c5e UmbriaEventi ed63c9fa 9ab0c4f3 Contenuto di 3d29af88 UmbriaEventi 327cea9c
Domenica 9 Luglio
Ore 21:00 TENCO, I CANTAUTORI ITALIANI E IL JAZZ
con Gaetano Curreri, Paolo Fresu, Mauro Ottolini e Orchestra, Gino Paoli, Danilo Rea, Giuliano Sangiorgi.

Umbria Jazz 17 dedica una delle sue serate più importanti a Luigi Tenco, nel cinquantesimo anniversario della morte, e più in generale alla canzone d'autore italiana, che con il suo enorme patrimonio ha contribuito a creare una sorta di via nazionale al jazz. E' una ulteriore tappa dell' incrocio tra uomini del jazz e cantautori che il festival sta esplorando, soprattutto negli anni più recenti, con spettacoli di grande successo e nello stesso tempo di sostanza artistica. Nell'ultima edizione di Umbria Jazz Winter, per esempio, il concerto di apertura, con Paolo Fresu e Gaetano Curreri, voce degli Stadio, aveva come tema "il jazz di Fabrizio De Andre' e Lucio Dalla". Tema che viene ripreso e sviluppato, assieme ad altri, anche in questa serata estiva di Umbria Jazz.

Con questo progetto fa il suo esordio a Umbria Jazz Giuliano Sangiorgi, voce dei Negramaro, mentre è un ritorno quello di Gino Paoli, che con Danilo Rea forma ormai un duo consolidato.
Nel programma della serata il ruolo centrale  è quello di Mauro Ottolini, trombonista, tubista e soprattutto creatore di progetti originali come quello su Seven Changes, la pellicola di Buster Keaton, che è andato in scena la scorsa edizione di Umbria Jazz. Con Ottolini ci saranno  la sua band (Roberto De Nittis, piano; Stefano Menato, sax,clarinetto; Riccardo Di Vinci, contrabbasso; Paolo Mappa, batteria) più una orchestra di una trentina di elementi (arrangiamenti e direzione sono dello stesso Ottolini) e voci soliste (Vanessa Tagliabue Yorke, Kento & DJ Faust, Bocephus King).

b554eb48 Contenuto di baaa200b UmbriaEventi 38b1c432
43f0720b Contenuto di 96089b99 UmbriaEventi c46690f2 a28e6e3b Contenuto di 13908775 UmbriaEventi 14a5d6a7
Lunedì 10 Luglio
Ore 21:00 DEE DEE BRIDGEWATER'S MEMPHIS

Il ritorno di Dee Dee Bridgewater a Umbria Jazz è sempre un po' una festa. Dee Dee fa parte della storia del festival, e viceversa: nel 1973 era una ragazza che cantava nella notevolissima Orchestra di Thad Jones e Mel Lewis che apri' la prima edizione. Nessuno allora poteva immaginare che da grande Dee Dee Bridgewater sarebbe diventata una star, vincitrice di tre Grammy e un Tony Awards, completamente a suo agio nei concerti e nelle piece teatrali, fortemente impegnata nella lotta per i diritti civili e lo sviluppo tanto da essere nominata ambasciatrice della FAO.
Adesso, dopo tanti omaggi a primedonne del jazz, da Ella Fitzgerald a Billie Holiday, il suo nuovo progetto discografico ed il relativo tour promozionale sono dedicati alla musica di Memphis, Tennessee, che è la sua città natale ed è anche una delle grandi capitali della musica americana. Il programma della serata promette grandi classici di blues, soul, r&b, da Al Green a Bobby Blue Bland.
502efc15 Contenuto di b4f3b1d2 UmbriaEventi 2a0318a9
9cf54d4d Contenuto di a1aff9fc UmbriaEventi f3c1223e fa680eb4 Contenuto di 3908767b UmbriaEventi 4925e491
Martedì 11 Luglio
Ore 21:00 FABRIZIO BOSSO & PAOLO SILVESTRI ORCHESTRA

Dopo il bellissimo omaggio a Duke Ellington il nuovo progetto di Fabrizio Bosso celebra un'altra icona della storia del jazz, Dizzy Gillespie, il più grande trombettista dell'era del bebop ed uno dei più importanti in assoluto. Umbria Jazz ha avuto la fortuna di ospitarlo più volte nelle sue prime edizioni (Gillespie mori' nel 1993).
Per il suo omaggio a Dizzy, in scena in prima assoluta a Umbria Jazz, Bosso ha scelto la dimensione orchestrale piuttosto che quella delle piccole formazioni. Nella sua carriera, infatti, Gillespie militò in molte orchestre che scrissero la storia del jazz: Cab Calloway, Lionel Hampton, Earl Hines, Billy Eckstine, più le numerose big band a suo nome.
7144fca9 Contenuto di bcfeb6b5 UmbriaEventi b0420146
59f430a1 Contenuto di 0ebfd31e UmbriaEventi bc46881f b8473c52 Contenuto di b229d465 UmbriaEventi fc054f9b
Mercoledì 12 Luglio
Ore 21:00 HIROMI DUET: featuring EDMAR CASTANEDA

Una pianista giapponese incontra un arpista colombiano per un duo che è molto più di una curiosità. Hiromi e Edmar Castaneda hanno suonato insieme la prima volta al Blue Note di New York ed il risultato è stato tale da convincerli a dare seguito a questa, come minimo, inusuale formula.
Hiromi ha inserito il duo con Castaneda nella sua frenetica attività che la porta in giro per il mondo con l'abituale trio, con lo strepitoso duo pianistico con Michel Camilo e con le piano solo performance.
Castaneda, che da Bogotà si è trasferito stabilmente a New York, suona normalmente con un trio di cui è l'attrazione assoluta, capace di un virtuosismo stupefacente.
9ce069c1 Contenuto di 3b30070e UmbriaEventi 4aefedae
8cb0d0c6 Contenuto di 9b9e8c40 UmbriaEventi 17cc8fec 7aa34f7a Contenuto di 10652720 UmbriaEventi eee9d0a4
Giovedì 13 Luglio
Ore 21:00 "TRANCE" Chucho Valdes e Gonzalo Rubalcaba

Due gran coda, uno di fronte all'altro, ed alla tastiera due autentici virtuosi. È quanto vedranno gli spettatori dell'arena Santa Giuliana la sera del 13 luglio quando a Umbria Jazz faranno tappa le star cubane Chucho Valdes e Gonzalo Rubalcaba.  Cinque Grammy e tre Latin Grammy il primo, quattro Grammy il secondo, possono essere una adeguata presentazione. In realtà i premi, anche quelli più prestigiosi, non bastano a descrivere l'arte di questi due pianisti ne' a raccontare le loro carriere. 
Chucho Valdes è semplicemente uno dei più influenti artisti cubani di sempre, nonché grande interprete della musica latina. Fondatore e leader degli storici Irakere, di cui recentemente è stato festeggiato il quarantesimo anniversario, e' stato lui a ridefinire, non solo con Irakere  ma anche con le altre band da lui formate e guidate successivamente, i tratti identitari della musica cubana degli ultimi anni introducendovi afro-jazz, rock,  tradizioni popolari. 
Gonzalo Rubalcaba è di una generazione più giovane (è nato nel 1963 nell'Avana del doporivoluzione) ed ha alle spalle una eccellente formazione classica (diploma di composizione all'Istituto  di belle arti dell'Avana) ma nello stesso tempo ha assorbito fin da ragazzo il folclore caraibico ed il jazz americano. Da qui, una straordinaria abilità nel far coesistere ritmo e melodia che ha conquistato verso la metà degli anni 80 grandi jazzmen come Dizzy Gillespie e Charlie Haden ed il presidente di Blue Note, Bruce Lundvall. Era nata una stella.
43cd332a Contenuto di ef7005c2 UmbriaEventi cfede71e
ddf9cedc Contenuto di 536637e6 UmbriaEventi 72339a7f 6e7d5000 Contenuto di fb50e7cc UmbriaEventi f6c407b4
Venerdì 14 Luglio
Ore 21:00 WAYNE SHORTER QUARTET 
with ORCHESTRA DA CAMERA DI PERUGIA
conducted by CLARK RUNDELL
feat. DANILO PEREZ, JOHN PATITUCCI and BRIAN BLADE

Uno dei più carismatici jazzmen in attività ed un grande protagonista della storia della musica afroamericana. Wayne Shorter torna a Perugia con il suo fantastico quartetto, attivo dal 2001, e con un nuovo progetto che ne sottolinea il talento di compositore. Con lui e con Danilo Perez, John Patitucci, Brian Blade, sul palco dell'Arena Santa Giuliana ci sarà una formazione "classica" (l'Orchestra da camera di Perugia) per eseguire un lavoro complesso ed ambizioso che è il materiale dell'ultimo disco (di prossima uscita) per la Blue Note con la Orphaeus Chamber Orchestra. La piece si chiama Emanon, consiste in tre movimenti (Pegasus, Prometheus Unbound, The Three Marias) ed è ispirata dalla passione di Shorter per la fantascienza e la mitologia.
Con il disco sarà pubblicata anche una originale graphic novel di Randy DuBurke che sarà poi una componente visuale del concerto live di Emanon.
Non è la prima volta che Shorter, la cui fama come compositore non è inferiore a quella di solista e leader, si misura con scritture dal respiro "sinfonico". Gli hanno commissionato lavori originali Los Angeles Philharmonic, Royal Concertgebouw Orchestra, Chicago Symphony Orchestra, Lincoln Center Jazz Orchestra, La Jolla Music Society, Detroit Symphony Orchestra, Prague Philharmonic, and Lyon Symphony.
ecb2b8c3 Contenuto di d2293fd4 UmbriaEventi 2523964f
84b666a4 Contenuto di 38fe1890 UmbriaEventi 3554733a 621b24d0 Contenuto di bf621a44 UmbriaEventi fcb31844
Sabato 15 Luglio
Ore 21:00 BRIAN WILSON presents PET SOUNDS

Il 15 luglio un evento in esclusiva  italiana. All'arena Santa Giuliana sarà di scena uno dei geni assoluti della musica rock, Brian Wilson, che con le sue innovazioni ne ha letteralmente cambiato il corso. Il tour di cui fa parte il concerto perugino è dedicato alla celebrazione di Pet Sounds, il disco dei Beach Boys che 50 anni fa interpreto' meglio di ogni altro quelle innovazione e per questo è univocamente considerato come uno dei più importanti della cultura rock. Con lui sul palco Al Jardine e Blondie Chaplin.
ce9c0d87 Contenuto di 9dd7967b UmbriaEventi 553a78a9
30c5d3ad Contenuto di 7771eb66 UmbriaEventi 20689b3a 1b0f09e7 Contenuto di f8afee52 UmbriaEventi 5bb4a39d
Domenica 16 Luglio
Ore 21.00 BRAZILIAN NIGHT
Hamilton de Holanda Trio + Stefano Bollani special guest
Djavan
Hamilton de Holanda & Orquestra "Baile do Almeidinha".

La serata brasiliana di Umbria Jazz 17 si apre e si chiude con Hamilton de Holanda, uno dei musicisti piu popolari del momento in Brasile. Hamilton è un virtuoso del bandolim, un mandolino normalmente a 8 corde. Hamilton ne ha aggiunte però altre due sviluppando nello stesso tempo una tecnica per sfruttare tutte le possibilità dello strumento a dieci corde. Con il bandolim Hamilton ha suonato samba, jazz o musica classica, da solo, con orchestre o con gruppi jazz. "Un tesoro nazionale", l’ha definito Wynton Marsalis. 
La prima parte del concerto vedrà De Holanda con il suo Trio, lo stesso (Thiago da Serrinha alle percussioni e Guto Wirti al basso) con cui ha vinto un Latin Grammy 2016 per il disco dedicato a Chico Barque de Holanda. Ospite speciale, Stefano Bollani, che con Hamilton ha una ormai consolidata partnership. 
La conclusione della serata, ed anche del festival, sarà con l'Orquestra  Baile do Almeidinha, con la quale Hamilton de Holanda farà ballare tutta l’arena.  
 
Tra i grandi interpreti della Musica Popolare Brasiliana, Djavan è una delle voci più originali. Nel 2015 gli è stato assegnato per questo un Latin Grammy speciale, praticamente alla carriera, come riconoscimento per tutta una vita dedicata alla musica. Originario del Nordeste, Djavan ha saputo coniugare le ricchissime tradizioni popolari di quella parte del Brasile con i ritmi africani, il pop americano ed europeo e naturalmente la canzone d'autore del suo grande paese.  Da qui, composizioni che si caratterizzano per una scrittura raffinata e nello stesso tempo emotivamente coinvolgente. Non per nulla le sue canzoni hanno attirato l'attenzione di personaggi illustri del mondo del jazz (Al Jarreau, Manhattan Transfer, Carmen McRae) e del pop, anche in Italia. Tra i tanti,  Zucchero, Fiorella Mannoia, Loredana Berte', che addirittura ha inciso un intero disco di temi di Djavan. Perfino Quincy Jones ha acquisito i diritti di pubblicazione di alcune sue canzoni. Ma assieme al compositore c'è il performer, autentica star della migliore MPB. 
5392d32c Contenuto di bc9b6ff7 UmbriaEventi 7a5375dc

Da Visitare

Agriturismi nei Dintorni