Mostra di pittura di Luigi Piccioni a Spoleto - UmbriaEventi
Inquadra il QR Code con l'apposita APP

Apri da mobile

Raggiungi facilmente la località con il navigatore
chiudi
Chiudi

Mostra di pittura di Luigi Piccioni

249
visualizzazioni
dal 01/01/2018
Mostre Umbria
da Domenica 26/06/2016 a Domenica 10/07/2016
Spoleto (PG)
Luigi Piccioni è cresciuto nell’ambiente figurativo spoletino e si è poi formato nell’ambiente culturale romano degli anni ’70. All’accademia delle belle arti di via Ripetta incontrerà come insegnanti artisti quali Toti Scialoja, Luigi Montanarini e lo scenografo Gaetano Castelli. Intraprende un percorso artistico che va dalla grafica al figurativo confluendo in esperienze di ricerca grazie anche all’uso di materiali.
babc3e23 Contenuto di 431ab0d3 UmbriaEventi e82806ae
83ce20d5 Contenuto di 028d427a UmbriaEventi 9969f493Le ultime creazioni sul tema “NULLA SI CREA, NULLA SI DISTRUGGE TUTTO SI TRASFORMA“ sono la rigenerazione del reale in funzione della materia. Come illustra il prof. Alberto D’Atanasio, “Il suo racconto biografico è degno di un romanzo e il suo modo di fare arte coinvolge e fa tradurre l’universo interiore in immagini che sembrano istantanee di un caos che si sta trasformando in cosmo, in bellezza pura.
8e949901 Contenuto di e3340019 UmbriaEventi 826593ce
b29dff95 Contenuto di a572fa72 UmbriaEventi 9edad549È una sorta di trasmutazione del vissuto che diventa immaginario e infine immagine. Quest’artista ha la rara capacità di chi sa comprimere nell’intimo la sofferenza, i giorni di sole e quelli bui per poi dar sfogo nell’opera a quell’energia cosmica che solo gli artisti di talento sanno tradurre in immagini. Luigi Piccioni, è un artista che vive la cultura pittorica con l’energia dei figli dell’Umbria”. Dice di lui Vittorio Sgarbi: “Passato attraverso l’esperienza dell’astrattismo, Piccioni ritorna alla figurazione con sobria eleganza”. Piccioni dimostra conclamata abilità tecnica e consolidata versatilità strumentale, spaziando dalla grafica al figurativo, per poi sfociare in esperienze di ricerca, che implicano l’utilizzo di supporti materici, derivanti anche da materiali riciclati e di recupero. Possiede la preziosa dote di saper tradurre l’Universo interiore in immagini, con un percorso artistico, che si intreccia con quello esistenziale e diventa autobiografico.
f3b73cdb Contenuto di daadd54a UmbriaEventi a99549af
28f34d0c Contenuto di 25129b03 UmbriaEventi 0834af58Celebra la bellezza pura e la fantasiosa immaginazione del vissuto interiore.
93763fff Contenuto di 915d5cd7 UmbriaEventi 1720616e