Accadde oggi

Inizio della guerra d’indipendenza americana con la battaglia di Lexington e Concord.
Negli Stati Uniti l’attrice Mae West viene condannata a dieci giorni di prigione per oscenità per l’interpretazione della sua commedia Sex.
Negli Stati Uniti la RCA-NBC inizia le sue trasmissioni televisive.
I soldati tedeschi delle SS, al comando del generale Stroop entrano nel Ghetto di Varsavia per catturare gli ultimi ebrei rimasti.
I Simpson fanno la loro prima apparizione al Tracey Ullman Show in un breve episodio intitolato Good Night.
L’attrice Grace Kelly sposa Ranieri III di Monaco.
Fallisce l’invasione dell’isola cubana, con la missione della Baia dei Porci.
In Italia, vengano resi noti i risultati delle votazioni del giorno precedente: la Democrazia Cristiana ottiene 48,5% dei voti e 305 seggi, affermandosi nettamente sulla seconda lista: quella del Fronte Democratico Popolare.
Dopo il conclave viene eletto papa, al quarto scrutinio, il cardinale tedesco Joseph Ratzinger con il nome di Benedetto XVI. La fumata bianca è alle 17:50 ed è seguita alle 18.04 dal rintocco delle campane a festa. L’annuncio dell’Habemus Papam è stato dato alle ore 18:41.
La sede del Parlamento ritorna a Berlino.
Giovanna d’Arco viene beatificata.
La sede del Parlamento ritorna a Berlino.
Negli Stati Uniti Leslie Irvin compie il primo lancio con un paracadute a caduta libera.
Il capitano James Cook giunge in vista dell’Australia.
Timothy McVeigh tramite un’autobomba distrugge la sede dell’FBI di Oklahoma City, capitale dello Stato dell’Oklahoma, provocando 168 vittime. Fino a quel momento è il più grave attentato subìto dagli Stati Uniti
L’associazione di veterani contro la guerra nel Vietnam inizia una dimostrazione di cinque giorni a Washington.
Francis Drake affonda la flotta spagnola nel porto di Cadice.
L’Italia fascista vara la prima legge di tutela della razza, il regio decreto-legge n. 880/37. L’ordinanza vietava il madamato (l’acquisto di una concubina) e il matrimonio con le donne di colore delle colonie africane.
Viene promulgata la prima Costituzione egiziana.
Charles Manson è condannato all’ergastolo per l’uccisione dell’attrice Sharon Tate, moglie del regista Roman Polanski.
Sull’isola di Milo Jules Dumont d’Urville vede nella capanna di un contadino greco la parte superiore della statua conosciuta come Venere di Milo. Il contadino racconterà di averla trovata tre settimane prima scavando nei resti di un tempio, e di aver lasciato lì la parte inferiore e le braccia della statua. Tutti questi pezzi vengono inviati al Museo del Louvre, in Francia, dove però si smarriscono nei magazzini. Rimangono solo il busto senza braccia della Venere.
Viene identificato l’uomo che il 4 aprile uccise Martin Luther King: si tratta di James E. Ray, evaso dal carcere di Jefferson City.
A Belgrado, reo di aver criticato il regime di Tito, lo scrittore Mihajlo Mihajlov è condannato a 4 anni e mezzo di carcere.

Nati oggi

Tennista russa
Attrice e produttrice cinematografica italiana
Attore italiano
Giornalista e conduttrice tv italiana
Imprenditore e dirigente d'azienda italiano
Attore canadese
Attrice, showgirl, cantante e conduttrice tv italiana
Poliziotto statunitense, autore dell'arresto di Al Capone
Pittore italiano, considerato uno dei maestri del Simbolismo Astratto della pittura del dopoguerra.
Pittore, scultore e disegnatore colombiano
Attrice e showgirl statunitense
Inventore tedesco, inventore della bicicletta
Produttore discografico e talent-scout italiano
Fumettista italiana, è stata la creatrice delle storie di Diabolik
Ex altista italiana, medaglia d'oro ai Giochi olimpici di Mosca 1980
Arcivescovo Emerito della Arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve
Attrice statunitense